Come sei venuto a conoscenza del Parco? Come sei venuto a conoscenza del Parco?


LOADING


PRESENTATA AL PARCO IN ANTEPRIMA MONDIALE L’OPERA OCA SELVATICA DEL COLLETTIVO CRACKING ART

Presentata il 7 giugno al Castelletto del Parco Giardino Sigurtà l’installazione estiva di quasi 100 opere di plastica rigenerata del collettivo Cracking Art che ricreano
uno speciale Gioco dell’Oca: un percorso iniziatico tra arte e natura ideato per condurre alla visione in anteprima mondiale della nuova creazione artistica del gruppo, l’Oca selvatica.
I visitatori potranno ammirare le opere fino al 30 settembre 2022.
"Sono stato fortunato" ha affermato il conte Giuseppe Sigurtà durante la conferenza stampa di presentazione - "abbiamo raggiunto, grazie agli artisti del collettivo, dopo anni un obiettivo: oggi presentiamo un’anteprima pazzesca, la nuova opera del collettivo, l’Oca Selvatica. Per cui abbiamo deciso di chiamare questo percorso Gioco dell’Oca, non un vero e proprio gioco dell’oca, ma un itinerario perché conduce il visitatore ai Giardini Acquatici dove oltre 30 oche fluttuano, girano, si specchiano nell’acqua. Credo sarà un’installazione che avrà grande successo e voglio ringraziare tutti i 5 artisti del collettivo perché siamo molto contenti di presentare al mondo questa novità”.
Kicco, artista del collettivo, invece, esordisce così: “ringrazio tutti e tutto lo staff del Parco. Ci vuole molta fortuna, come ha affermato il conte, e anche solo il fatto di conoscersi e trovare spiriti affini è stato fondamentale, per realizzare opere di questo genere. L’Oca selvatica nasce dalla nostra idea di creare un’opera galleggiante, perché volevamo porre attenzione sull’elemento acqua, elemento a rischio, e desideravamo creare delle favole e della magia: subito ci è venuto in mente il Parco Sigurtà e avevamo il desiderio di presentarla qui e, grazie alla continua collaborazione, ci siamo riusciti. Le opere si adattano perfettamente all’ambiente” – ha sottolineato l’artista – “e invitiamo i visitatori ad entrare al Giardino con spirito magico e condividere un pensiero di gioia e amore".
Alex Angi, altro rappresentante del collettivo – ha affermato “che la nostra arte si pone sul rapporto tra naturale e artificiale e l’arte deve anticipare il momento storico in cui si vive: Cracking Art nasce proprio dalla volontà di creare sculture atipiche itineranti. Sono opere legate alla simbologia, c’è un significato ben preciso espresso dall’animale in un determinato momento, ovvero denotano ciò che vogliamo comunicare. Sono opere realizzate a basso impatto energetico e non producono scarti quindi veicolano una serie di valori aggiunti.
parcosigurtà #crackingart #ocacracking

PARCO GIARDINO SIGURTÀ - VIA CAVOUR 1 - 37067 VALEGGIO SUL MINCIO (VERONA) - ITALIA - Tel. + 39 045 6371033 - Fax +39 045 6370959 P.IVA e C.F. 00731180238 - REA : VR-15337 - CAP.SOCIALE I.V. Euro: 50.960,00