Come sei venuto a conoscenza del Parco? Come sei venuto a conoscenza del Parco?


LOADING


FAQ

PER VENIRE AL PARCO DEVO PRENOTARE? ESISTE UN NUMERO MASSIMO DI INGRESSO PER IL QUALE RISCHIO DI NON ENTRARE?

Non è necessario prenotare l’ingresso al Parco e non c’è un numero limite di accessi grazie alla grande estensione, 600.000 metri quadrati.
Informiamo i visitatori che nei giorni 1° aprile (Pasquetta), 25 aprile e 1° maggio 2024 l’entrata sarà limitata e possibile SOLO con i biglietti online acquistati per queste specifiche date sul sito www.sigurta.it, fino ad esaurimento.

COSA DEVO PRESENTARE IN INGRESSO SE DECIDO DI FARE IL BIGLIETTO ONLINE?

Va presentato il biglietto in formato digitale (dal cellulare) oppure la versione stampata; l’importante è che sia visibile il codice a barre.

É POSSIBILE USCIRE DAL PARCO E RIENTRARE IN UN SECONDO MOMENTO?

Certamente, ma è necessario farsi apporre un timbro sul polso alla biglietteria al momento dell'uscita.

COME SI RAGGIUNGE IL CASTELLO CHE SI AMMIRA DAL VIALE DELLE ROSE?

Il castello Scaligero di Valeggio s/M è il protagonista di uno dei panorami più conosciuti del Parco Giardino Sigurtà.
Si trova all'esterno del Giardino e le sue torri sono visitabili il sabato, la domenica e nei giorni festivi (da fine marzo a fine ottobre) nei seguenti orari: 10.00-13.00, 15.00-18.00.
Il cortile panoramico invece è aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.00.
Per informazioni sul castello e sul territorio vi preghiamo di contattare la Pro Loco di Valeggio (+39 045 7951880).

QUAL È LA STAGIONE MIGLIORE PER VISITARE IL PARCO?

Ogni stagione è sorprendente e ha le sue caratteristiche. La primavera è ricca di fiori: dai crocus ai tulipani, dai narcisi ai giacinti, peonie, rose, ma non solo! Le distese verdi saranno l'ideale per riprendersi dal freddo dell'inverno. Nella stagione estiva troverete le meravigliose fioriture acquatiche come ninfee e i fior di loto, e poi le ortensie, dalie, hemerocallis, tagetes e potrete godere dell'ombra degli alberi secolari. L'autunno al Parco è speciale grazie alla sua esplosione di colori data dal foliage degli aceri giapponesi e dagli alberi di ginkgo biloba e dai numerosi aster, canna indica e piante annuali.

I DISABILI PAGANO L’INGRESSO?

Chiunque presenti in cassa disability card o verbale INPS ha diritto al prezzo scontato di euro 14,00; il disabile con il 100% di disabilità ha diritto alla gratuità (previa dimostrazione tramite documenti presentati in biglietteria di avere il 100% di disabilità); Se il disabile accompagnato ha una disabilità totale (100%) allora l’accompagnatore avrà diritto alla tariffa scontata di 14 euro; se il disabile accompagnato ha una disabilità inferiore al 100%, la tariffa per l'accompagnatore sarà intera.

QUANDO È POSSIBILE VISITARE IL PARCO?

Il Parco Giardino Sigurtà è aperto tutti i giorni (festivi inclusi) dalle ore 9.00 alle ore 19.00 (ultimo ingresso ore 18.00) dall' 8 marzo fino al 10 novembre 2024.
Nei mesi di marzo, ottobre e novembre ultimo ingresso ore 17.00, chiusura ore 18.00.
Informiamo i visitatori che nei giorni 1° aprile (Pasquetta), 25 aprile e 1° maggio 2024 l’entrata sarà limitata e possibile SOLO con i biglietti online acquistati per queste specifiche date sul sito www.sigurta.it, fino ad esaurimento.

QUANDO POSSO VEDERE I TULIPANI FIORITI?

La straordinaria Tulipanomania del Parco sboccia tra la seconda metà di marzo fino ai primi giorni di maggio. Vi ricordiamo che le condizioni climatiche possono variare sensibilmente il periodo di fioritura. Per conoscere giorno per giorno l'andamento della fioritura dei tulipani, come di tutte le altre che il Parco ospita, vi invitiamo a consultare la pagina Facebook. https://www.facebook.com/parcogiardinosigurta/

È POSSIBILE RIMANERE AL PARCO TUTTA LA GIORNATA?

Sì è possibile, il Parco è aperto con orario continuato dalle 9.00 alle 19.00 (ultima entrata alle ore 18.00) e durante marzo, ottobre, novembre dalle ore 9.00 alle 18.00, ultimo ingresso alle ore 17.00.

È POSSIBILE PORTARE CANI?

Non è consentito l’accesso ai cani, ad eccezione dei cani guida che accompagnano i non vedenti. Per facilitare i padroni di cani che non vogliono rinunciare alla visita del Parco, abbiamo attivato due convenzioni con due pensioni per gli amici a 4 zampe (fino ad esaurimento posti).
Il Custode delle Muraglie, che si trova a 6 km dal Parco; con le seguenti tariffe: 1 giornata (esclusa la notte) a partire da 17,00 €.
http://www.ilcustodedellemuraglie.it
Per assicurarsi che vi sia posto nella pensione è obbligatorio chiamare con qualche giorno di anticipo la suddetta struttura.
L'altra struttura disponibile è "Il Sogno di Silvia e Nabirra" a 6 km dal Parco e con le seguenti tariffe: 18,00 € al giorno dal lunedì al sabato e 25,00 € al giorno la domenica e i festivi. http://www.ilcustodedellemuraglie.it/ Si consiglia di chiamare con anticipo per verificare la disponibilità.

È POSSIBILE MANGIARE ALL'INTERNO DEL PARCO?

Sì, all’interno del Parco sono presenti chioschi bar dove è disponibile il servizio caffetteria ed è possibile acquistare panini freschi, bibite, gelati e snack.

È POSSIBILE FARE BARBECUE?

No, per preservare la natura del Parco, è severamente vietato accendere fuochi.

SI POSSONO CONSUMARE COLAZIONI AL SACCO?

Sì, nelle zone adiacenti ai chioschi sono a disposizione delle aree con tavoli e panche.
Non è consentito nel Parco il pic-nic tradizionale con allestimento di tavoli, sedie, barbecue, accensione di fuochi etc., ma è possibile nel rispetto dell'ambiente e degli altri visitatori consumare un pranzo al sacco su una coperta collocata sul prato.

COME SI VISITA IL PARCO?

È possibile visitare il Parco a piedi, oppure con un trenino panoramico che presenta il Giardino grazie ad una voce guida per la durata di 35 minuti, a cavallo di una bicicletta, la propria o noleggiandone una in versione elettrica al servizio renting interno al Parco. Infine è possibile visitare il Parco Giardino noleggiando un golf-cart elettrico dotato di sistema gps che vi racconterà i punti di interesse oppure a bordo dello shuttle elettrico.

È POSSIBILE VISITARE IL PARCO CON LA PROPRIA BICICLETTA?

Sì, seguendo i percorsi consigliati che si articolano su una lunghezza di circa 10 km di vialetti in porfido.

QUANTO DURA LA VISITA?

La durata media della visita è di mezza giornata, tuttavia i visitatori possono soffermarsi al Parco tutto il giorno.

DOVE È POSSIBILE PARCHEGGIARE?

I visitatori possono posteggiare i mezzi nei parcheggi gratuiti esterni al Parco, il più vicino si trova a 600 metri (informiamo che i parcheggi non sono custoditi). Per gli ospiti con disabilità mostrando il tesserino al personale addetto, è possibile parcheggiare la vettura a seconda del flusso dei visitatori in uno dei parcheggi riservati agli ospiti con disabilità. Saranno fornite le indicazioni in merito dal personale preposto. Per i gruppi che prenotano è possibile posteggiare i pullman nei posteggi dedicati indicati dal personale addetto a seconda dell'affluenza dei visitatori.

QUAL È L'AREA DI SOSTA CAMPER PIÙ VICINA AL PARCO PER FERMARSI DURANTE LA NOTTE?

Le aree attrezzate più vicine per la sosta diurna e notturna si trovano a Borghetto sul Mincio, a 2,5 km dal Parco. Non è possibile sostare per la notte nei parcheggi del Parco.

IL PARCO È VISITABILE IN MACCHINA?

Dal 2000 il Parco non è più visitabile in macchina per preservare la quiete della natura. Chi non volesse scoprirlo a piedi può farlo a bordo del trenino panoramico, delle biciclette (con la propria o noleggiando la versione elettrica al servizio noleggio interno al Parco), dei golf-cart a noleggio o dello shuttle elettrico. Il servizio shuttle sarà attivo solo la DOMENICA dal 31 marzo al 30 giugno 2024 con i seguenti orari di partenza: alle ore 10.00, 11.30, 14.15 e 15.30.

QUANTO DISTA IL PARCO DAL CENTRO DI VALEGGIO SUL MINCIO?

Il Parco si trova a Valeggio s/M ed il centro è facilmente raggiungibile a piedi.

COSA POSSO VISITARE NEI DINTORNI DEL PARCO?

Il Parco si trova nel paese di Valeggio sul Mincio, celebre per la ristorazione. A soli 2,5 km si trova il suggestivo paese di Borghetto, antico villaggio medioevale con mulini ad acqua che si affacciano sul fiume Mincio.
In soli 9 km si raggiunge il Lago di Garda, il più esteso d'Italia, celebre per i suoi panorami incantevoli e per la sua particolare morfologia segnata dal percorso dell'antico ghiacciaio. Infine non possiamo non citare le tre città più vicine: Verona, antica città romana cornice della celebre storia d'amore di “Romeo e Giulietta”; Mantova, elegante cittadina gonzaghesca circondata da tre laghi; Brescia, città lombarda di grande importanza storico-culturale.

GLI UTENTI SINGOLI DEVONO PRENOTARE LA VISITA?

I biglietti individuali si possono acquistare direttamente alla biglietteria del Parco o tramite il sito. Non è consentita, ne necessaria la prenotazione.

CI SONO PROMOZIONI DURANTE LA STAGIONE?

Il Parco offre il martedì e il giovedì come giornate speciali durante le quali è possibile acquistare su sigurta.it i biglietti a data fissa in promozione sia per il solo ingresso, sia per l'ingresso e il noleggio del golf-cart (la promozione sul prezzo varia dal 20% al 50% sulla tariffa di listino).

È AGEVOLE PER UN PASSEGGINO?

Certamente, il Parco è per lo più composto da prati calpestabili e vialetti in porfido.

C'E POSSIBILITÀ DI DEPOSITO BORSE O ZAINI?

No, non c'è un deposito zaini/borse/bagagli.

CI SONO LUOGHI COPERTI PER POTERSI RIPARARE?

Il Parco è un'oasi verde completamente all'aperto. Oltre agli ombrelloni per consumatori nei punti di ristoro, segnaliamo come luogo coperto il porticato della fattoria, a 20 minuti a piedi dall'entrata.

SI PUÒ CORRERE ALL’INTERNO DEL PARCO?

Certamente! I tappeti erbosi sono percorribili a piedi, è uno spasso per i più piccoli poter correre in sicurezza, inoltre molti visitatori scelgono di immergersi nel verde camminando a piedi nudi, per una completa immersione della natura.

PARCO GIARDINO SIGURTÀ - VIA CAVOUR 1 - 37067 VALEGGIO SUL MINCIO (VERONA) - ITALIA - Tel. + 39 045 6371033 - Fax +39 045 6370959 P.IVA e C.F. 00731180238 - REA : VR-15337 - CAP.SOCIALE I.V. Euro: 50.960,00