Come sei venuto a conoscenza del Parco? Come sei venuto a conoscenza del Parco?


LOADING


IL PARCO TIFA PER L’AMBIENTE

Il Parco è impegnato nel promuovere pratiche sostenibili e rispettose dell'ambiente, per questo motivo, negli anni, ha fatto scelte che hanno rivoluzionato il suo mondo.

Per quanto concerne il settore botanico e tecnico, il Parco adotta pratiche sostenibili anche nella gestione dei rifiuti organici. Una parte delle foglie raccolte durante la stagione autunnale viene utilizzata per creare compost, che viene impiegato per il rinvaso delle piante messe a dimora durante l'inverno e per la concimazione delle aiuole. Questo processo di riciclo contribuisce a ridurre la quantità di rifiuti prodotti e a promuovere la fertilità del suolo. Inoltre, vengono adottate strategie per ridurre l'acquisto di piante annualmente. Alcune varietà di piante vengono, infatti, propagate attraverso la lavorazione dei bulbi o la creazione di talee, evitando così la necessità di acquistarle ogni anno.
Il Parco ha convertito la modalità di visita, passando dall’auto-visita che avveniva durante i primi anni di apertura, alla visita a piedi che viene proposta oggi ai visitatori. Conseguentemente a questa scelta, alcune aree del Giardino che erano destinate a parcheggio sono state riconvertite in aree verdi.

Per quanto concerne i servizi al pubblico: da più di 10 anni i materiali utilizzati nei punti ristoro, come la polpa di cellulosa, PLA e CPLA, sono biodegradabili e pensati per ridurre l'impatto ambientale. Il Parco si impegna, inoltre, a utilizzare materiali sostenibili per la stampa del materiale informativo, che viene realizzato solo su carta FSC, proveniente da foreste gestite in modo responsabile, e vengono impiegati inchiostri di derivazione vegetale al 100% e senza solventi. Per favorire l'utilizzo delle borracce e contenere l'uso di bottiglie di plastica monouso, il Parco Sigurtà ha reso l'acqua accessibile gratuitamente attraverso sette fontanelle interne. Questa iniziativa mira a diminuire la produzione di rifiuti plastici e promuovere l'uso consapevole delle risorse idriche. Il Giardino Sigurtà dedica particolare attenzione all'educazione ambientale, soprattutto attraverso i percorsi didattici rivolti a bambini e ragazzi. Durante queste attività, si pone l'accento sulla biodiversità e sull'importanza del mondo naturale. Questo approccio mira a sensibilizzare le nuove generazioni sulla centralità della conservazione ambientale e della tutela della natura. Inoltre, all’interno del Parco si trova un’arnia a scopo didattico della quale il Parco si prende cura, grazie ad un apicoltore.
Il Parco è anche molto attento al mondo della mobilità sostenibile ed aderisce al Club Imprese Amiche della Bicicletta: all’interno del giardino è possibile accedere con la propria bicicletta senza un costo aggiuntivo sul biglietto di ingresso. Nei pressi dell’ingresso (prima delle casse e a disposizione di tutti) si trova una colonnina di ricarica per le biciclette elettriche. L'itinerario all'interno del Parco è di circa 10 km percorribili a piedi o in bicicletta e con punti dotati di rastrelliere. Il Parco si dimostra essere una meta amata dai cicloturisti, grazie anche alla sua vicinanza alla pista ciclabile Mantova-Peschiera del Garda (1,5 km di distanza dal percorso) e da sempre promuove l’utilizzo della bicicletta e i percorsi ciclabili sul territorio tramite i propri canali di comunicazione.

I mezzi di circolazione a noleggio all'interno del Parco Giardino sono alimentati ad energia elettrica: questa scelta contribuisce a ridurre le emissioni di gas serra e l'inquinamento atmosferico, promuovendo un ambiente più pulito e sostenibile.
Il Parco è inoltre impegnato nella sperimentazione green anche nell’ambito dell’organizzazione eventi, infatti una delle belle iniziative che hanno preso vita nel 2023 è quella del concerto estivo della band The Sun. Per la prima volta in Italia, un concerto outdoor è stato alimentato interamente con l'energia proveniente da veicoli elettrici.
Ultimo, ma non meno importante, il Parco ha scelto di acquistare gli omaggi natalizi per i suoi dipendenti da un'azienda equo solidale.
Il Parco Giardino Sigurtà ha ottenuto nel 2017 la nomina European Award for Ecological Gardening, riconoscimento che viene conferito alle realtà green che contribuiscono a sensibilizzare l'opinione pubblica sul giardinaggio ecologico a livello europeo.

Per tutte le scelte in chiave “green”, nel 2022 e nel 2023 il Parco ha ricevuto il riconoscimento Imprendigreen di Confcommercio per le imprese che si distinguono per i comportamenti virtuosi e le buone pratiche in chiave sostenibile.

PARCO GIARDINO SIGURTÀ - VIA CAVOUR 1 - 37067 VALEGGIO SUL MINCIO (VERONA) - ITALIA - Tel. + 39 045 6371033 - Fax +39 045 6370959 P.IVA e C.F. 00731180238 - REA : VR-15337 - CAP.SOCIALE I.V. Euro: 50.960,00